Quanto costa ingaggiare un investigatore privato

//Quanto costa ingaggiare un investigatore privato

Quanto costa ingaggiare un investigatore privato

I motivi per cui i privati e le aziende possono richiedere l’intervento di un investigatore privato sono davvero tanti, ma uno degli aspetti che si vogliono conoscere prima dell’ingaggio è il prezzo: cerchiamo di scoprire quanto costa ingaggiare un investigatore privato, precisando che sulla somma possono incidere il tipo di attività, il tempo necessario per le indagini, il luogo in cui vanno svolte e altri fattori.

Variabili in gioco e tariffe medie di un investigatore privato

Come abbiamo scritto in apertura, il costo dell’operato del detective può cambiare in base a molte variabili; si potrebbe dire che un’investigazione è un po’ come un vestito su misura, senza un vero e proprio costo standard. Ci sono alcune attività le cui tariffe vengono calcolate su base oraria, altre su base giornaliera e altre ancora hanno un costo fisso; per ottenere un preventivo dettagliato bisogna contattare l’agenzia e presentare quali sono le proprie esigenze.

Dopo un’accurata analisi dei diversi fattori in gioco (capire cosa vuole veramente il cliente, i luoghi, il grado di difficoltà, le tempistiche, il numero degli investigatori che saranno impiegati, le tecnologie da adottare, i rischi a cui possono andare incontro gli operatori e così via) l’istituto sarà in grado di comunicare la cifra che richiede per quel determinato lavoro. Di norma l’esame preliminare del caso viene fatto gratuitamente. Ad ogni modo il costo orario rappresenta la parte principale della parcella di fine servizio e le agenzie sono tenute per legge a depositare le loro tariffe presso la Prefettura (che deve approvare la tabella).

Servizi e costi delle agenzie di investigazione

Alcune agenzie non obbligano i loro clienti ad acquistare un pacchetto minimo di ore, mentre altre hanno un prezzo minimo sotto il quale non possono scendere (si tratta comunque di poche centinaia di euro). Al di là delle difficoltà che si incontrano per individuare il costo di un’indagine completa, possiamo cercare di fare delle medie. Il “servizio base” è rappresentato dall’osservazione statica, il cosiddetto appiattamento, il cui costo parte dai 50 euro all’ora per ciascun operatore impiegato; si parte invece dai 60 euro all’ora per l’osservazione dinamica, cioè il pedinamento.

In alcuni casi le attività appena citate possono essere svolte anche sfruttando apparati o strumenti elettronici: in questo caso il costo sale e parte dai 500 euro al giorno. La raccolta di informazioni tramite interviste (anche telefoniche) ha un prezzo che parte dai 100 euro, mentre i sopralluoghi possono costare dai 150 euro in su (ovviamente parliamo di somme al netto delle spese sostenute per l’eventuale trasferta); le indagini sul posto costano intorno ai 60 euro all’ora.

Il costo dell’ingaggio di un investigatore privato: alcuni esempi

Nei casi in cui le richieste del cliente siano particolarmente articolate è possibile che l’investigatore privato decida di concordare una tariffa forfettaria. Facendo degli esempi pratici è possibile dire che ingaggiare un investigatore privato per scoprire un tradimento può costare in media 800/1.000 euro: per concludere indagini di questo tipo infatti di solito sono sufficienti quattro o cinque ore di lavoro al giorno per massimo quattro giorni (ovviamente è possibile chiedere al detective di chiudere le indagini in tempi più rapidi, spendendo qualcosa di meno); se invece il committente è un’azienda che vuole fare luce sull’infedeltà di un suo dipendente, i costi possono arrivare anche a 5.000/6.000 euro a settimana.

Sono cifre che a prima vista possono sembrare davvero alte, ma se si pensa un attimo al tipo di attività svolta, all’esperienza e alla professionalità che l’investigatore privato deve garantire, queste cifre appariranno adeguate. Gli stessi investigatori privati invitano le persone a diffidare dai soggetti che propongono offerte troppo vantaggiose e magari non hanno la formazione necessaria o addirittura non hanno la regolare licenza.

By |2017-06-08T10:21:55+00:00maggio 1st, 2017|Consigli|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment